Seleziona Pagina

Cessione in arrivo?

Cessione in arrivo?

Confesso di aver saputo di questa possibile trattativa soltanto pochi minuti fa.
Un po’ perchè seguo infinitamente di meno tutto ciò che riguarda il Genoa, poichè per quel che mi riguarda sono ben altre le cose davvero importanti e che purtroppo riguardano tutti e non solo noi genoani e quindi che assorbono la mia attenzione e il mio interesse in maniera praticamente totale.
Ma visto che adesso lo so, qualcosa da dire mi viene.
Intanto, la banalità più assoluta e cioè speriamo che questa nuova presidenza sia intanto migliore dell’attuale, e di molto, Cosa che a guardare la storia della società Rossoblu è mai accaduto, poichè bene o male le abbiamo contestate e cacciate via tutte.
Quindi speriamo che questa sia la volta buona e che un domani questo possibile presidente se un domani se ne andrà sarà stato per scelta sua e magari uscendo dalla sede accompagnato da un bagno di folla e tutta osannante nel salutarlo e ringraziarlo per quanto fatto nel Genoa e al Genoa.
Detto questo, mi permetto, umilmente, di fare una richiesta al nuovo patron o società di investimento che sia.
Vede, caro nuovo Presidente, i più grossi contestatori dell’attuale ma anche delle passate presidenze, sono i così detti “Tifosi Illustri”, cioè, persone o personaggi perlomeno benestanti se non ricchi.
Siccome e glie lo posso garantire, essi amano e in maniera persin spropositata il Genoa, sono più che convinto che non esiterebbero e anzi secondo me non vedono pure l’ora, di darle una mano a livello economico.
Si lo so che una proprietà seria e dotata di dignità più che sufficiente e sono certo la vostra lo sia, non accetterà di certo simili offerte, perchè già in grado di suo nel mettere risorse.
Però, proprio per non offendere questi illustri tifosi e per non farli rimanere male come si dice da noi, suggerisco una possibile soluzione: aumentare di qualche cento euro l’abbonamento e il biglietto di Tribuna, specie Centrale e d’Onore.
Sarebbe un modo a parer mio per farli partecipare e in maniera non diretta, quindi elegante.
Sono certissimo che vista la loro comprovata Genoanità, correranno addirittura ad abbonarsi e non escludo che facciano come hanno fatto molti tifosi del Barcellona in assemblea qualche anno fa dicendo più o meno queste parole: ci sembra basso il prezzo richiesto a noi soci (loro sono soci, a Barcellona dico) e quindi proponiamo un ulteriore aumento delle quote e quindi dei biglietti barra abbonamento. Il Barcellona lo merita e noi siamo tifosi.
Se la nuova proprietà farà questo, vedrà, vedrete, sarà un successone.

Ma sono convinto che anche in tutti gli altri settori dello Stadio ci dovesse essere anche solo un piccolo aumento di dieci o quindici euro sull’abbonamento annuale, i tifosi del Genoa risponderanno e con estremo piacere.
Non le dico come risponderebbero e in maniera ancor più entusiastica i giornalisti genoani se per il loro Genoa dovessero per caso pagarsi il biglietto di ingresso, loro o i giornali o le emittenti televisive per le quali lavorano.
E le faccio una confidenza, il primo entusiasta sicuramente sarebbe uno dei due autori dell’articolo messo in copertina.
Questo lo dico perchè so che chi lavora per qualcuno o per qualcosa, se nell’espletare il proprio compito ha delle spese da affrontare, queste le sostengono egli stesso o il datore di lavoro.
Così funziona il mondo, a parte quello del giornalismo e dell’informazione sportiva.

Che ne dite, che ne dice caro nuovo possibile Presidente.
Potrebbe essere un’idea.
Grazie per l’eventuale attenzione prestatami e sempre Alè Genoa.
Buon lavoro.

Circa l'autore

Rubriche

Pin It on Pinterest

Share This