Seleziona Pagina

Chi era e chi è

Chi era e chi è

Mi riferisco al Dottor De Donno e a quella Signora che vedete in foto.
Oltretutto siccome la ricordavo diversa ho avuto un attimo di perplessità nel capire fosse lei, visto che la ricordavo meno “gonfia” e decisamente più avvenente.

Chi era il Dot. De Donno, l’Uomo De Donno, forse adesso lo stanno capendo anche i Covidioti. Forse.
Come ho già spiegato nel post precedente, era un Medico e con M maiuscola, Primario di Pneumologia, che aveva come unico compito quello di far il Medico, quindi di curare le persone e fare l’impossibile per salvargli la vita.
Aveva scoperto un metodo che si rivelò eccezionale nella cura dei pazienti Covid, un metodo efficacissimo e oltretutto poco costoso. E questo forse è stato il problema più grosso: costava un cazzo.
Oggi, con quel sistema sarebbero potute essere salvate centinaia se non migliaia di persone.
Non glie lo hanno permesso. Quindi fossi un covidiota mi incomincerei a fare qualche domanda e la prima sarebbe: ma si vuole veramente curare le persone e rendere il “famigerato” Covid un non problema?
E la seconda sarebbe: Si vuole curare le persone o le si vuole solo vaccinare?
Ma intanto lo so che sono domande inutili da fare a un Covidiota e quindi smetto.
Quindi, parlando di De Donno, questo era De Donno.

E guardatelo sto video.. dura solo un minuto e trentotto secondi..

Questa appunto era il Dott. Giuseppe De Donno.
Qui sotto invece avete un esempio di chi sono stati i giornalisti, la stampa, i media di regime.
Ottimamente rappresentati da una persona delle tante che si fregia di questo appellativo.

Inutile aggiungere specie a per me rumente come questa Signora, il perchè un Primario come De Donno sia finito a fare il medico di base… intanto non lo capirebbe e non lo capirebbero.
L’unica cosa che aggiungo è che è proprio vero che certa gente nasce baciata dalla fortuna e forse, da qualcun altro.
E che se c’è una cosa che mi dà ulteriormente fastidio e grosso, è che questa Signora sia genoana.
O almeno è quello che dice.
Da genoano, dico che una persona così, che scrive cose così, di una persona e di un MEDICO come De Donno, non può essere genoana.
E se lo è, ha sbagliato squadra e Colori.
Spero che il rimorso, ammesso ne provino, colpisca certa gente, certe persone e sono tante purtroppo finchè hanno in corpo l’ultimo respiro.
Mi sembra il minimo.

Circa l'autore

Rubriche

Pin It on Pinterest

Share This