Seleziona Pagina

Clamorose rivelazioni! Putin ha ragione

Clamorose rivelazioni! Putin ha ragione

Der Spiegel ha scoperto un documento conservato negli archivi nazionali britannici in cui si afferma che l’Occidente INDEED ha promesso all’URSS di non espandere la NATO verso est. Una citazione dal documento: “Avevamo chiarito durante i negoziati 2+4 che non avremmo esteso la NATO oltre l’Elba“.

Se guardiamo questa cartina si capisce benissimo qual è la linea (quella in blu) che NON si doveva oltrepassare, pensate se la NATO poteva impicciarsi dell’UCRAINA.

Pertanto l’America, l’EUROPA, l’Inghilterra NON poteva e NON può oltrepassare quella linea.
Pertanto si potrebbe dire che è stato compiuto un vero e proprio atto di GUERRA nei confronti della Russia e fin dal 2014. Pertanto Putin ha ragione.

Qui c’è la dichiarazione congiunta di Trump e Putin del 2020:

PER USCITA IMMEDIATA
25 aprile 2020

Dichiarazione congiunta del presidente Donald J. Trump e del presidente russo Vladimir Putin per commemorare il 75° anniversario dell’incontro sull’Elba

Il 25 aprile 2020 ricorre il 75° anniversario dello storico incontro tra le truppe americane e sovietiche, che si strinsero la mano sul ponte danneggiato sul fiume Elba. Questo evento segnò la sconfitta decisiva del regime nazista.

L’incontro sull’Elba ha rappresentato il culmine di enormi sforzi da parte di molti paesi e popoli che hanno unito le forze nell’ambito della Dichiarazione delle Nazioni Unite del 1942. Questa lotta comune ha richiesto enormi sacrifici da parte di milioni di soldati, marinai e cittadini in molteplici teatri di guerra.

Riconosciamo anche i contributi di milioni di uomini e donne sul fronte interno, che hanno forgiato enormi quantità di materiale bellico da utilizzare in tutto il mondo. Lavoratori e produttori hanno svolto un ruolo cruciale nel fornire alle forze alleate gli strumenti necessari per la vittoria.

Lo “Spirito dell’Elba” è un esempio di come i nostri paesi possono mettere da parte le differenze, creare fiducia e cooperare per perseguire una causa più grande. Mentre lavoriamo oggi per affrontare le sfide più importanti del 21° secolo, rendiamo omaggio al valore e al coraggio di tutti coloro che hanno combattuto insieme per sconfiggere il fascismo. La loro impresa eroica non sarà mai dimenticata.

https://ru.usembassy.gov/joint-statement-on-the-meeting-on-the-elbe-anniversary/

Quindi è stata compiuta a da anni una gravissima violazione di trattati da parte della NATO e dei paesi aderenti.
Ma si potrebbe aggiungere qualcosa riguardo alla Germania e cioè che in base a questo trattato non avrebbe mai dovuto nè potuto riunificarsi. Poichè era formalmente vietato dagli accordi di pace.
Pertanto la Germania quindi non è uno Stato riconosciuto e legittimo?
Parrebbe di no, visto che la parte orientale era stata affidata al controllo di Mosca.

Non a caso Donald Trump, forse anche per prenderlo un po’ per il culo, esce con questa dichiarazione: “Putin sta suonando Biden come un tamburo. Non è un bello spettacolo da vedere.”

Quindi quello che è accaduto è una cosa gravissima e finalmente è sotto gli occhi di tutto il mondo.
Anche di tutti quei politici e partiti, in primis i nostri, che stanno blaterando avendo completamente torto.
Nonostante questo vero e proprio schifo, la Verkhovna Rada ovvero il Parlamento dell’Ucraina ha registrato una bozza di risoluzione su un appello all’Assemblea generale delle Nazioni Unite sull’esclusione della Russia dall’adesione all’ONU. In soldoni avrebbero pure la pretesa di escludere la Russia dall’ONU.
Cioè il paese che ha vinto la Guerra e ha liberato l’Europa insieme agli Stati Uniti dal giogo Nazista.
Non c’è mai fine al peggio e alle facce di bronzo.
Inoltre altro piccolo particolare ma questo si sapeva, la Germania ha mai pagato i debiti di guerra perchè ha mai firmato il Trattato di pace e addirittura la sua riunificazione è stata pagata anche con soldi nostri, degli italiani.
Mosca dovrebbe avere una montagna di soldi dalla Germania e ricordiamo tutti che cosa ha fatto la Germania alla Grecia, che invece di avere miliardi di risarcimento, è stata praticamente distrutta nonchè “assimilata”.
La Germani è mai stata uno Stato sovrano, uno Stato intero perchè si è mai dotata di una Costituzione e proprio per questo l’ha mai fatta votare al popolo.
Io spero che ci si renda conto di tutto questo, di che cosa è stato fatto.
E sono proprio curioso di vedere cosa diranno e faranno i nostri politici e i nostri “grandi” giornalisti mainstream.
Vergogna.

Altra cosa, ai soldati Ucraini è stato appena inviato un messaggio con questo testo: L’esercito russo è ora nel Donbass, torna a casa prima che sia troppo tardi!
E io fossi in loro seguirei il consiglio.

In ogni caso la nostra stampa adesso è obbligata a parlare di tutto ciò, non può fare finta di niente per cui abbonderanno articoli e “dibattiti” televisivi.
Vedremo che succederà.
Ma ficcatevelo in testa: Putin aveva e ha ragione.

https://www.italiaoggi.it/news/lo-scoop-di-der-spiegel-sull-impegno-nato-di-non-espandersi-a-est-si-basa-su-un-verbale-desecretato-che-2552642

Circa l'autore

Articoli recenti

Rubriche

Pin It on Pinterest

Share This