Seleziona Pagina

Dai ragazzi, sù adesso basta

Dai ragazzi, sù adesso basta

A me va anche bene che si creda a tutto, però a tutto ci deve essere un limite.
Ora, sono quasi due anni che la narrazione mainstream, unica e incontestabile, ci dice delle cose, ma dopo un po’ di tempo bisognerebbe anche soffermarsi a ragionare e quindi a domandarsi se tutto quello che ci viene detto dalla stampa e dalla TV sia vero, se sia la verità e quindi, incominciare ad attivare un processo che si chiama ragionamento.
Non conosco i motivi, ma qualche idea posso anche averla, del perchè stia accadendo questo, ma parliamo un attimo della famigerata variante africana, denominata Omicron.
Cosa è successo. E’ successo che nel giro di 24 ore praticamente tutte le agenzie di stampa del mondo e all’unisono, si mettono a parlare di questa variante.
Questo è solo un semplice esempio:

Tutti, sanno tutto e tutti ne sanno tutto.
Cazzo che velocità.. ma può anche succedere.
Comunque il succo è, terrore, paura e profuso a piene mani.
Il problema però è che tutti ne sanno tutto, tutti sanno tutto, ma gli unici a non sapere una fava sono proprio gli africani, più precisamente il Botwsana, visto che pare la variante sia nata lì.
E si perchè se ci si informa un attimo, soprattutto in Rete e non si beve tutto quello che dice la stampa mainstream, si viene a sapere che il Ministro della Sanità del Sudafrica, parlando a Sky News, afferma che non ci sono prove che la variante sia più trasmissibile o più grave e che la reazione del Regno Unito e di altri paesi europei è ingiustificata.
Non ci credete? Eccovi il filmato e se non si conosce l’inglese fatevelo tradurre.
Filmato addirittura di SKY, oltretutto.

Adesso la domanda dovrebbe essere questa, secondo me: perchè ci dicono certe cose e che ci fanno spaventare così tanto, quando la realtà dice l’opposto?
E siccome questa storia non è di oggi ma va avanti da quasi due anni, il non porsi almeno qualche domanda, il non farsi venire qualche dubbio, ditemi voi che comportamento è.
Di sicuro, è qualcosa di molto distante dall’Intelligenza.
O no?

E in ogni caso, se domani il Ministro sudafricano rinnegasse quanto detto e dicesse il contrario, la cosa non è da escludere.
E nemmeno da stupirsi più di tanto.
Ma anche qui, ci si domandi il perchè, visto che non è nemmeno la prima volta che accadono cose del genere.
Ad maiora!

𝗡𝗨𝗢𝗩𝗔 𝗩𝗔𝗥𝗜𝗔𝗡𝗧𝗘: Omicron è la 15a lettera dell’alfabeto greco. Nel sistema dei numeri greci ha un valore di 70. Questa lettera deriva dalla lettera fenicia ayin ‘AYIN (Heb. ע; עַיִן) (fricativa faringea), la 16a lettera dell’alfabeto ebraico; il suo valore numerico è 70. La sua prima rappresentazione è il pittogramma acrofonico di un occhio (ʿayin) .

Circa l'autore

Articoli recenti