Seleziona Pagina

DAL WRESTLING AL CALCIO GIOCATO…

DAL WRESTLING AL CALCIO GIOCATO…

Queste nuove proprietà americane si sono infilate in un calcio malato e corrotto, molto lontano da un’idea di calcio dove si può vedere passione e tecnica fusi meravigliosamente insieme, qui siamo al wrestling, sport e spettacolo di matrice americana, una pletora di mestieranti hanno sequestrato il Genoa, capendo perfettamente che i minuti per loro sono contati e che avranno ancora vita breve. Non credo alla paura, chi va attualmente in campo ha nei piedi la capacità di fare cose sorprendenti come errori da prima categoria e questo mix, in questo calcio malato e corrotto, dove i giocatori per primi sono nudi di fronte al progetto dei 777 Partners, si danno da fare come meglio sanno. Sheva è una parte del progetto, Spors è parte del progetto, iniettare soldi nella Società è parte del progetto, stonano gli interpreti in campo, quelli che dovrebbero avere a cuore le sorti del Genoa, qui ci vuole coraggio, mantenere ferma la barra, per non farsi ricattare da chi va in campo. E’ giunta l’ora di buttare fuori a calci in culo chi trova nel wrestling la salvezza di restare in squadra a dispetto di un mercato di gennaio che non guarda in faccia nessuno, dal procuratore più scafato alla società che tenta di tenerti per le palle, rifiutando offerte per un calciatore che potrebbe interessare. Che il progetto dei 777 Partners vada avanti e ci liberi da questi biechi mestieranti. Alé GenuAAAAA

Circa l'autore

IL LANTERNONE di Boccanegra

Pensionato, libero pensatore, nulla facente, amante dei cantieri dove poter suggerire agli operai il modo migliore per intervenire in tubature guaste e porvi rimedio, senza per questo essere brutalmente insultato. Se avanza tempo dipingo e scrivo brevi post su Faccialibro per amici trovati in rete, no perditempo

Articoli recenti