Seleziona Pagina

Dio deve strafulminarvi

Dio deve strafulminarvi

Quindi se lo decide Lui, perchè si augura mai il male a nessuno, nessuno può dire niente tantomeno avere colpe.
Ma deve strafulminarvi, voi, che siete lo Schifo di questo Calcio.
Voi, arbitri, che siete l’unica categoria che può davvero condizionare e trasformare un risultato.
E siete l’unica che ha MAI pagato e che paga mai.
Il Genoa è da DECENNI che è bersagliato dagli arbitri, da voi disonesti e tipica espressione della peggior italia e dei suoi modi “mafiosi”. E Dio strafulminasse quelli che dicono che alla fine gli errori si compensano.
COL CAZZO si compensano, perchè io sfido chiunque a dimostrare quando mai il Genoa ha riavuto indietro i torti subiti. Perchè la Bilancia è sempre oscillata dalla stessa e unica parte.
Deve strafulminare voi, calciatori che quando giocate contro “certe” squadre sembrate dei rincoglioniti e quando giocate contro il Genoa sputate sangue e sembra che vi giochiate la vita.
Ci sono alcune squadre che chissà come mai, quando incontrano “qualcuno” il risultato è già scritto.
Persino Andreazzoli ha detto a fine gara di essere rimasto stupito da come hanno giocato i suoi ragazzi, perchè non era abituato a vederli giocare con questa grinta e impegno…
Strafulmini Tonelli, che chissà come mai, con una certa squadra commette rigori e autoreti a nastro.
E col Genoa persino in panchina è assatanato.
Strafulmini lui e quella schifo di barba da Muezzin da Vico Usodimare.
Strafulmini chi ci ha pregato il male e la iella fin dalla notte dei tempi e chi ha continuato e continua questa tradizione.
I Bastoni Masai glie li ficcasse nel culo a queste carogne.
Dio strafulmini la sfiga, che anche oggi ci ha visto benissimo.
Palloni salvati sulla riga e sono già due partite consecutive, pali, traverse, e portieri che con noi sembrano tutti Zamora.
E ci vede benissimo da sempre, tantopiù in questi due anni per via di quella cazzo di influenza chiamata Covid che ci ha visto benissimo nell’essere efficace solo col Genoa, vista la marea di giocatori “contagiati” e fuori squadra per settimane oltre ai soliti infortuni e dei più variopiniti: persino la diarrea è entrata in gioco.
Strafulmini chi è nato non per amore, ma per invidia e senso di rivalsa nei confronti di esisteva già.
Che ha potuto giocare in Serie A per una truffa contabile e per via di 187 fusioni.
A cui la federazione, altro bello schifo, ha sempre salvato il culo.

Sulla partita, a parte la sfiga che ci perseguita, non posso dire nulla ai ragazzi.
Per quel che vale, ho visto giocare il Genoa molto meglio nel primo tempo e Portanova lo avrei MAI tolto.
Se è stato sostituito perchè già ammonito, bisogna ringraziare quell’essere vestito di giallo canarino e quindi Dio strafulmini ulteriormente anche lui e i suoi sodali.

Infine le cose belle. La Gradinata Nord. Un Mito fin dai primi del secolo scorso.
E che “altri” pensano di averne una uguale se non migliore. Col cazzo.
Il Tifo, quindi i genoani allo Stadio, cioè il Nostro Campo, fin dal 1911, quando “altri” non erano nemmeno nei pensieri dei loro padri. Tifo che qualsiasi giocatore ammette la sua unicità e che persino un giocatore simbolo di una “certa” tifoseria, nel 1991 durante una festa, rispondendo ad una domanda fatta da un mio amico e cioè se gli sarebbe piaciuto giocare nel Genoa rispose: “Nel Genoa come società no, ma mi sarebbe davvero piaciuto avere alle spalle una tifoseria così perchè deve essere fantastico”.
Pertanto, proprio per questo, da genoano dico due cose.
Come ho sempre detto, se andiamo in B me ne batto o belin.
Perchè noi ci saremo sempre.
E che anche non avendo vinto con l’Empoli, non è ancora finita.
Sempre Alè Genoa.

Circa l'autore

Articoli recenti

Rubriche

Pin It on Pinterest

Share This