Seleziona Pagina

Eh già, io sono ancora qua

Eh già, io sono ancora qua

Così direbbe il Genoa se potesse parlare.
Ma anche se Lui fisicamente non parla, parlano i fatti e i fatti dicono alcune cose interessanti.
Eh già, io sono ancora qua, cari avversari sportivi specie se iper colorati.
Sembrava la fine del mondo, ma sono ancora qua.
Eh già.


Con la notizia di ieri sera e arrivata come una scarica da due e venti mentre si sta facendo un pisolino, si è capita una cosa: che per il Genoa è nata una nuova era. Tutto quello che è accaduto e che fa parte della nostra comunque meravigliosa Storia, appartiene al passato. Il Genoa CFC 1893 novello Araba Fenice sta avendo una nuova vita, è tempo di rinascita.
Il Gigante addormentato, si è finalmente risvegliato.
Certo, dico tutto questo non tanto per il fatto che sia arrivato un nuovo Allenatore per quanto bravo o almeno in teoria, ma lo dico per cosa, vuol dire il suo arrivo, il significato che ha questo ingaggio, questo acquisto.
E lo dico perchè, primo di Allenatori ho mai capito un belino e nove su dieci ho sempre sbagliato il giudizio su di loro visto che per me all’inizio erano tutti fenomeni. Secondo, perchè fino a ieri sera non sapevo nemmeno che Sheva fosse un Allenatore e quindi che allenasse da qualche parte.
Pertanto parlo di nuova era e di rinascita del nostro Genoa, per ciò che significa avere ingaggiato un Allenatore di questo tipo.
Io non so se il signor Andrij Mykolajovyč Ševčenko farà bene o benissimo qui da noi, ma so che se il signor Andrij Mykolajovyč Ševčenko ha accettato di venire al Genoa, è perchè oggi esiste un altro Genoa.
Se lui viene qui e portandosi dietro uno staff composto da ex calciatori e di altissimo livello, può voler dire solo due cose: o che è un imbecille oppure, che non essendolo e per nulla, ha capito quale siano i programmi di questa nuova società.
Vuole dire, che a Sheva sono stati fatti determinati discorsi e proposto un determinato progetto.
Un Progetto e non un brogetto come direbbero molti che si son divertii ad usare questa parola per anni…
Al Genoa nemmeno col miglior Preziosi si son mai investiti milioni di ingaggio per un Allenatore.
E nemmeno un Allenatore li ha mai accettati, proprio per quanto detto sopra.
Ma a parte Preziosi, li avrebbe mai accettati anche se gli fossero stati offerti, perchè certi Allenatori, per venire, vogliono anche altro che non solo i soldi di ingaggio.
In due parole, anzi una: giocatori.
Ce lo vedete un Allenatore che prende certe cifre e con un curriculum di certo tipo venire al Genoa anche se gli Spinelli, i Scerni i Dalla Costa avessero voluto fare una pazzia e dargli certe cifre all’anno?
Gli sarebbe arrivata una gnaera che si sarebbe sentita sino a Mondovì.
Ecco, perchè parlo di nuova era, di rinascita e soprattutto di Gigante addormentato che si è svegliato.
Questo è, e proprio per questo mi permetto di dire ai genoani o almeno a certi, di smetterla per una volta di fare i “genoani”. Di smetterla con questo pessimismo e disfattismo che mi spiace ma che li contraddistingue. Smettetela di dire cose che al solo sentirle vien subito voglia di toccarsi i coglioni.
Godete per una volta e da prima, non solo dopo a risultati eventualmente acquisiti.
Non fate i Testa di Custer che già me lo vedo con la sua solita espressione giuliva borbottare causa dentiera o caramella che vien sussata continuamente, dire che si però, ma, non è adatto, ha mai allenato in Serie A e magari sperare che si giochi come ai tempi di Picchi..
Pensate un po’ ai sampedoriani come devono stare oggi, come possono sentirsi.
Già questo dovrebbe farvi stare da dio. O no?
Perchè oltretutto loro non sono abituati a pensare pensa credere di essere messi molto peggio del Genoa. Nemmeno gli è mai passato per la testa di poter vedere la loro squadra sotto e di brutto al Genoa.
Loro sono i miracolati da Dio e lo sapete benissimo, loro sono i Mantovani Boys.
E per questo che dico che se fossi un doriano avrei già una bella mutandata piena di merda, bella pronta. lì che mi aspetta.
Se non addirittura averla già indosso e sentirne il delicato profumo.

Eh già, io sono ancora qua.
Il Gigante addormentato si è finalmente risvegliato.
Alè GENUAAAAAAAA


Circa l'autore

Rubriche

Pin It on Pinterest

Share This