Seleziona Pagina

Il faccia a faccia

Il faccia a faccia

Copio e incollo quello detto da un amico, perchè trovo il tutto estremamente condivisibile da parte mia.
Lo lascio così com’è senza aggiungere nulla, se non che una manica di Legere e di gente che se ne batte i coglioni in campo e per diversi motivi come queste non ricordo di averlo visto.
E do atto a Ballardini di avere detto e fatto l’unica cosa giusta, visto che lo aveva fatto chiaramente capire.
Per tutto il resto, spero non sia richiamato perchè in questa situazione LUI ha enormi colpe.
E richiamarlo avrebbe il sapore di una vera e propria farsa con relativa presa per il culo da parte di molti.
Cacirri multicolors in primis.
Infine sui Procuratori. Per me, il vero cancro di questo calcio già malato di per sè.
Una categoria da eliminare e proibire fin da domani mattina.
Sempre Alè Genoa.

Prima cosa da fare incontrare Sheva guardarlo negli occhi e capire se ne ha voglia.
Allontanare lavativi inetti e perdiballe, scegliere quei 15/16 che interessano e comprare subito 5/6 elementi di peso e maturità, ma anche di prospettiva, evidenziando che il progetto va avanti comunque serie A o serie B.
Se Sheva invece si dimetterà o verrà licenziato a seguito della lettura delle pupilla liberarsi ugualmente degli inetti e cercare di capire che fare.
Ricordo che il campionato di B è ancora più difficile di quello di A e gli elementi da acquistare dovranno avere caratteristiche differenti. Magari nel mentre rafforzerei anche la società.
Io comunque uno sfacelo del genere ….uno sfacelo tecnico intendo ….lo ricordo solo nel 2003 quando senza società e squadra precipitammo in C salvati poi da Preziosi e dal caso Catania.
Non capisco proprio certo giocatori, il loro atteggiamento fancazzista e le loro difficoltà comportamentali.
Ma che, hanno paura ? Ed i procuratori ? Forse è sfuggito quello di Cambiaso….e la prestazione che ieri ha fornito il ragazzo.
Leggere bene tra le righe quelli che ha scritto Criscito: Troppa gente distratta.
Quindi occhio, quest’anno a non finire ultimi perché anche terz’ultimi forse basterà.

Circa l'autore

Articoli recenti

Rubriche

Pin It on Pinterest

Share This