Seleziona Pagina

Il primo esperimento…

Il primo esperimento…

Senza idranti e lacrimogeni, per liberare le abitazioni dai lavoratori senza pass ci vuole poco, la forza contrattuale è pari a zero e chi se lo può permettere, farà l’esperimento del licenziamento giusta causa per poi esportarlo in azienda. Chi invece faceva fatica a mantenersi l’IPhone più la Colf, accoglierà come una benedizione l’occasione. Figli e figlie, liberata la mamma da badante, opteranno per strutture private, convincendo l’anziana che la badante è contagiosa peggio dei pipistrelli asiatici. Ma è solo il primo approccio d’un esperimento che toccherà pure ad altri lavoratori e che darà l’avvio al salario minimo per legge, un modo sofisticato per riassumere i più disciplinati a tempo determinato e con salari più vantaggiosi per il datore di lavoro. Naturalmente sto facendo solo due conti in prospettiva, in un economia che si deve reinventare il consumo e procedere d’ufficio a fare girare i debiti come fossero credito, nella spirale virtuosa della “sostenibilità”, proteggendo chi non ce la farà con l’assistenza di Caritas e Onlus dedicate al pacco viveri e al pagamento di bollette di gas e luce.

Circa l'autore

IL LANTERNONE di Boccanegra

Pensionato, libero pensatore, nulla facente, amante dei cantieri dove poter suggerire agli operai il modo migliore per intervenire in tubature guaste e porvi rimedio, senza per questo essere brutalmente insultato. Se avanza tempo dipingo e scrivo brevi post su Faccialibro per amici trovati in rete, no perditempo

Articoli recenti