Seleziona Pagina

La Regina del Mercato

La Regina del Mercato

A leggere e con enorme sforzo da parte mia i più accreditati commentatori sportivi, si evince una cosa: la sampedoria è la Regina del Mercato. Se non Regina almeno Principessa.
E il Genoa è la solita Cenerentola, rispetto alla Principessa appunto.
Siccome mi invento mai niente, allego l’articolo del più prestigioso Quotidiano sportivo italiano e cioè la “Rosea”.
Infatti, per essersi accreditata quest’appellativo la quadra iper poli cromata, ha dovuto fare semplicemente una cosa, compiere un unico anzi un paio di gesti: non vendere il suo “gioiello” e fare il colpo dell’anno e pure all’ultimo minuto: l’acquisto del Bomber Caputo.
Tra l’altro, il suo “gioiello” bisogna vedere se è stato tenuto perchè lo si è voluto tenere oppure perchè a certe cifre lo ha voluto un cazzo di nessuno..
Ouh, Caputo, 34enne, mica pizza e fichi.

Siccome è impossibile non dire che il Genoa ha comprato o comunque fatto arrivare una vagonata di calciatori, mica si può dire che la sampi ha fatto esattamente il contrario e quindi ecco il titolo:

Ora, a meno essere diciamo troppo… ingenui.. è davvero difficile non notare il fatto che Caputo è un Botto e finale.. e che il Viperetta non è che ha comprato un belin di nessuno anche perchè NON può farlo, ma è “più equilibrato” rispetto a Preziosi.
Avete capito spero: un atteggiamento evidentemente negativo, cioè il comprare un cazzo di nessuno, lo si definisce, lo si fa passare come cosa positiva: Viperetta è equilibrato, mica squilibrato come Preziosi.
E se si leggesse con attenzione e capacità di ragionamento il titolo, ghe saieiva anche da rie visto il dire di quattro super colpi del Genoa e di Caputo come essere un Botto finale.
Ma andiamo avanti.
Ora, se io fossi Caputo, avrei già qualche problemino che mi passerebbe per la testa, perchè come si sa la gente può essere anche cattiva, quindi essere malpensante, pensare male o nel modo peggiore.
E si perchè il buon Caputo da questo punto di vista, è anche sfigato, perchè reduce da una partita proprio contro la samp che definire disastrosa è un eufemismo.
Si è mangiato l’impossibile se parliamo di gol praticamente fatti e invece poi sbagliati.
Quindi, se il ragionamento dovesse mai filare, abbiamo un Colpo di mercato della madonna, quindi un attaccante molto forte, ma che non più di qualche giorno fa si è mangiato dei gol fatti. E già qui ghe semmo poco.
Ma dove sta la possibile sfiga del Bomber proveniente dal Sassuolo: che quei gol li ha sbagliati proprio contro la samp e la samp subito dopo lo ha acquistato.
Uno direbbe: o che erano ciechi oppure Caputo alla samp è particolarmente simpatico e molto apprezzato.
Per me è la seconda, vista l’acclarata e acclamata capacità dei talent scout sandoriani.

Parlando di calciomercato e in generale, interessante questo articolo.
Perchè fa capire magari non a tutti, come funziona questo enorme Baracccone e proprio per questo fa capire il perchè spesso arrivino o partano giocatori e non si capisce il perchè.
Io so un belino di calciomercato, ma mi è sembrato di notare che l’arrivo a volte di alcuni giocatori o la loro partenza, sia a causa di altre logiche che non quelle della pura compravendita.
Magari, a volte, per prendere un calciatore, sei obbligato anche a prenderne un altro e che magari di lui non te ne frega un cazzo. E se capita a una società come la Juventus, pensa se non può capitare al Genoa, essere costretto a prendere qualcuno.
Non so se…
Nel caso specifico, la sandoria è stata molto fortunata.

https://www.gazzetta.it/Calcio/Calciomercato/Genoa/31-08-2021/calciomercato-genoa-sampdoria-colpo-finale-caputo-samp-420883622793.shtml


Circa l'autore

Rubriche

Pin It on Pinterest

Share This