Seleziona Pagina

Metteive d’acordio

Metteive d’acordio

Anche questa domenica è passata, ma cosa non è passato è la bruttissima classifica del Genoa.
Della partita col Toro nemmeno parlo perchè intanto si dovrebbero dire sempre le stesse cose visto che in campo si ripetono sempre, le stesse cose. Ormai è un marchio di fabbrica, copyright Zio Balla.
Non cambiano nemmeno certi commenti di molti genoani visto che nonostante quello che si sta vedendo, la colpa è sempre di Preziosi e son convinto che se tra un paio d’anni la squadra governata da 777 Partners andasse male, per molti la colpa sarebbe sempre di Preziosi perchè due anni prima non ha fatto questo e ha fatto invece quello.
Io invece la colpa di questo obbrobrio che vediamo ogni volta la do a Ballardini. Tutta.
E spiego perchè, secondo me, le colpe sono sue, elencando quel che si legge di solito in giro..
Giocatori comprati tutti all’ultimo momento.
Ormai questa è una scusa che non regge più, visto che come avevo anche già scritto e dimostrato non è vero che sono arrivati tutti all’ultimo e sono già praticamente due mesi che Ballardini li ha a disposizione.
Anche perchè quelli arrivati davvero all’ultimo praticamente no zeugan mai.
Se in tutto questo tempo non si vede uno straccio di gioco e tantomeno di schemi, la cosa migliore che si può dire è che è un allenatore incapace di gestire una rosa numerosa.
Non sarà un difetto ma non è nemmeno un pregio.
Squadra composta da ravatti o mezzi giocatori.
Non sarà la rosa del Borussia, ma se guardo i nomi dei giocatori di altre squadre e che devono lottare per non retrocedere, queste squadre mi sembrano messe decisamente peggio. E non di poco.
Preziosi non doveva riconfermarlo.
Se Preziosi lo ha riconfermato, dovremmo farci qualche esamino di coscienza noi tifosi.
Perchè GUAI a toccare Zio Balla visto i “miracoli” fatti in precedenza.
Se Preziosi avesse mai non riconfermato Ballardini a Zena scoppiava la rivoluzione e genoani sulle barricate.
Per quanto ne so, quindi molto poco, Preziosi ha mai avuto una grande opinione del Mister, anzi… e se fosse stato per lui avrebbe compiuto una scelta diversa. Ma se la avesse fatta?
E qui, e non è la prima volta che lo dico quindi che lo penso, dico che visti i precedenti e che hanno riguardato “alcuni” allenatori, il prossimo che io vorrei dovrebbe avere queste caratteristiche e con tanto di dichiarazioni durante la sua presentazione in sala stampa.
Quindi, vorrei un allenatore che intanto fosse del tipo El tersin fa el tersin, el median fa el median.
Quindi i giocatori messi al posto giusto e nel ruolo che sanno interpretare meglio.
E che abbia nel DNA mentalità vincente, da, vincente.
Vorrei un allenatore che dica che di Genova glie ne fotte meno di zero.
Che dica di non avere alcun interesse e tantomeno essere innamorato di Caruggi, di Centro Storico, di Pesto e di Focaccia e del ed è verissimo “fantastico Tifo della Nord”. E magari che dica che la Farinata gli fa anche anguscia.
Vorrei un Allenatore che di tutto questo se ne battesse a sufficienza il belino, MA che dicesse queste semplici parole: “Sono qui per fare del mio meglio e per portare il Genoa nella posizione che gli compete e mi impegno a fare tutto il possibile perchè ciò avvenga. Se non ci riuscirò, amici come prima.”
Fine.
Infine a sentire molti genoani, il refrain è: Preziosi ha una squadra di ravatti perchè ha venduto tutti quelli buoni.
Può anche essere vero, ma è una cosa che la si diceva anche lo scorso anno.
E se quelli dello scorso anno erano giocatori non all’altezza, trovo curioso dire oggi che si son venduti quelli buoni.
Perchè se gli Strootman, i Zappacosta, gli Eldor erano ravatti, non possono essere rimpianti come fenomeni.
E siccome non erano ravatti nemmeno un po’, allora Zio Balla non ha fatto quel miracolo di cui tutti parlano.
Quindi metteive d’acordio.

Parlando di futuro quindi di prossima partita e che partita visto contro chi giochiamo… ci sono voci che danno il Barometro Ballardini sul cattivo tempo.
Perchè, si dice, che questa per lui sia davvero l’ultimissima occasione.
E siccome credo Zio Balla nel caso lo sappia benissimo, da quello che farà in campo si potrà capire una cosa: se ha capito e quindi cambia musica e spartito, oppure continuerà con il solito andazzo.
E siccome io ho una strana convinzione in testa e cioè che siccome sembra sia stato lo stesso Ballardini ad aver chiesto e in tempi non sospetti di essere licenziato, dovesse ripetere i soliti “errori”, a me vien da pensare che lo faccia apposta.
My opinion e che dovesse mai rivelarsi corretta, e spero di no dell’uomo Ballardini avrei ben altra opinione e cadrebbe definitivamente ogni stima e rispetto nei suoi confronti.
Chi vivrà vedrà.
Forza ragazzi e sempre Alè Genoa.

Foto di copertina tratta da ilsecoloxix.it

Circa l'autore

Articoli recenti