Seleziona Pagina

VERGOGNATEVI

VERGOGNATEVI

E lo dico ovviamente ai nostri “Professionisti dell’informazione” ma anche a chi non solo crede a qualsiasi cosa dica la Tivvù e i giornali, poichè nonostante abbia esempi come questi e li vede pure, continua imperterrito nelle proprie stupide, idiote, convinzioni, perchè indottrinato da ideologie o da semplici preconcetti.
Come ho scritto ieri, Putin NON è un Santo, ma nemmeno chi si pensa lo siano lo sono.
Anzi, sono ancora peggio del non Santo Putin.
E continuo a dire che per capire e sapere quello che sta accadendo e molto di quello che ci raccontano non è solo falso ma è vero il contrario necessita informarsi e studiare almeno un pochino di Storia e relativa all’ultimo decennio. Ci riesco persino io che sono ignorante e che ho mai amato la Storia manco a scuola.
Avete fracassato la minchia per giorni e continuate a farlo con la storia del carro armato russo che travolge una automobile con un povero cristo dentro, solo perchè era russo e quindi dell’Orco Putin, senza minimamente porvi alcuna domanda. Del tipo: ma che cazzo di interesse avrebbero i Russi a fare una cosa del genere e così orribile?
Sapendo benissimo di poter essere ripresi da qualsiasi persona dotata di telefonino…
Che cazzo di interesse possono avere se Putin -e con lui l’esercito Russo- ha gli occhi di tutto il mondo puntati addosso anche quando ha o avesse ragione.
Ma credete che Putin e i Russi siano così cretini? Sì a questo punto lo pensate.
Ma non capendo che così facendo i cretini siete voi.
Certo la Tivvù vi ammorba il cervello e da anni con la sua disinformazione e con le sue musse gigantesche, ma un minino, dico un minimo di raziocinio e di capacità di analisi porca di una troia dovrebbe esistere…
Io non so chi diavolo sia questo signore a cui è stato chiesto un illuminato parere ma vien da pensare possa essere un esperto di cose militari.
Bene, guardate come reagisce alla domanda che gli viene posta e che probabilmente non si aspettava.

A parte che sarebbe intelligente chiedersi come mai un esperto di cose militari non sappia riconoscere che tipo di mezzo blindato sia quello che sta guardando… lo vedete come reagisce? Come si impappina, come non sa cosa dire?
Come va in paranoia?
O no.
E secondo voi cosa vuol dire. Forse mica questo e cioè che quel mezzo blindato ERA ed E’ UCRAINO.
Perchè non a caso ci sono articoli  di giornali stranieri come Front News che affermano proprio questo e uno di questi il tanto libero e democratico Facebook combinazione NON lo fa postare, NON permette di farlo, perchè i soliti fact checker dicono che bla bla bla. Bla.

Fact checker che con la loro punta di diamante (secondo loro) di Puente, già collaboratore del governo Conte e fido scudiero di Mentana nel suo “Open” dicono che gli ucraini avevano comunque denunciato il furto..
IL FURTO? Ma secondo voi rubare un carro armato è come rubare un Kymco?
Lo hanno lasciato posteggiato sotto casa, non han messo l’antifurto e sono arrivati i ladri?
Ma ci siamo ancora col cervello o non ci siamo più?

Ma fosse l’unico esempio di quella che definire Propaganda è un eufemismo.
RAI DUE e con tanto di “Espertoni” che fa passare una scena di un VIDEOGIOCO per un video reale.
Quei missili quei razzi che vedete sono quelli presenti nel videogioco War Thunder

Lo si capisce che non sono cose di poca importanza perchè milioni di persone hanno creduto e credono che quei missili del videogioco sono davvero stati lanciati dai Russi e quindi pensano alle centinaia se non migliaia di vittime che vi sono state. Quanto odio generano queste cose? E nei confronti di chi?
Lo sapete che è un reato e pure molto grave sobillare gli animi delle persone? E se è così grave ci sarà un motivo.
Lo sapete che per molto meno sono scoppiate rivolte se non addirittura guerre?
Certo che lo sapete. E allora perchè continuate e credere a certe musse anche quando vi si dimostra che lo sono.
I criminali non sono i Soldati quindi quelli veri che stanno combattendo, ma chi diffonde e ad arte certe false informazioni.
Sono due anni che le stesse persone, le stesse TV, gli stessi giornali, gli stessi politici  vi e ci raccontano enormi falsità sul Covid e sui Vaccini. E dovreste averlo capito perchè le prove sono ormai evidenti ed acclarate.
Come fate a credergli ancora.
Come è possibile che adesso vi stiano dicendo la verità sull’Ucraina. Pensate che siano cambiati, che siano diventate un altra persona da quella che erano fino a ieri?
Se lo pensate sarà meglio e il caso che vi svegliate. Ma anche alla svelta.
Ma poi, se tutte e dico tutti i personaggi più sgradevoli, più falsi e bugiardi, più guerrafondai e da sempre, sono tutti contro Putin e la Russia, non vi viene da pensare. Non vi fa venire qualche dubbio?
Possibile che siano tutti con la stessa idea e tutti insieme?
Sono il peggio del peggio e lo hanno dimostrato. Quindi?
Spegnete la TV, piantatela di leggere i soliti giornali.
Meglio essere ignoranti che essere informati male.

Graham William Phillips è un giornalista inglese che ha dedicato una parte della sua vita a documentare quello che succedeva in Donbass.
“Desidero esprimere la mia assoluta e completa disponibilità a partecipare ai processi contro i criminali di guerra ucraini, per i crimini commessi nel Donbass. Ho centinaia di video delle conseguenze dell’assoluta disumanità delle forze ucraine nel Donbass e dei loro omicidi di massa di civili. La maggior parte erano “troppo estremi” per YouTube, ma li ho tenuti nei miei archivi personali. Nessun aereo, nessun problema, guiderò. Aspettavo questo momento da
molto tempo. ”

Tornando alle fake news, la smetto qui perchè di altri esempi da mostrare ce ne sono e ne ho a pacchi.
Ve ne faccio soltanto un piccolo e quindi ridotto omaggio.
In perfetto stile bipartisan.
Svegliatevi.

Foto di copertina non a caso tratta da: https://www.stefanomonti.net/10-strategie-della-manipolazione-attraverso-i-mass-media/

Circa l'autore

Articoli recenti

Rubriche

Pin It on Pinterest

Share This